giovedì, gennaio 26, 2006

Catena? No grazie.

Apro questo mio blog con un ringraziamento a tutti coloro che in questi anni mi hanno mandato e-mail a catena, perchè, grazie alla vostra generosità:

  1. Non vado più al cinema, talmente ho paura di sedermi su una siringa infettata da virus dell'HIV
  2. Ho versato tutti i miei soldi sul conto di Amy Bruce, una bambina che è stata malata all'ospedale almeno 7000 volte, (buffo che questa bambina abbia 7 anni dal 1995..)
  3. Il mio nuovo nokia di ultima generazione non è mai arrivato, e nemmeno i biglietti con viaggo gratis per disneyland
  4. Ho scritto il mio nome su una petizione con altre 7000 persone, e così ho salvato una specie in via d'estinzione
  5. Ho saputo circa 1750 volte che hotmail avrebbe cancellato il mio account e messenger sarebbe divenuto a pagamento (cosa assolutamente fittizia)
  6. Ho speso 200 euro nell'arco di 12 minuti al casinò on line(LADRI!)
  7. Ho cercato di adottare dei cuccioli di golden retriver che sennò venivano soppressi (ma che in realtà non sono mai stati uccisi e ora forse sono morti di vecchiaia)
  8. Mi sono mobilitato per il famoso sito bonsaikitten.com che, mortacci vostri, c’è ancora chi mi scrive di fare qualcosa per salvare sti cazzo de gatti (è tutto una bufala, è una bufala, ancora non capisci, BUFALA!)
  9. Conosco il modo per essere felice e non più scapolo per tutta la mia vita (basta scrivere il nome di una persona su un foglio, pensando forte a lei e poi grattarsi il culo tre volte davanti allo specchio)
  10. Ho accumulato almeno 80.000 anni di sfighe per via delle catene che non ho mai inoltrato.
  11. E soprattutto... non tromberò più per il resto della mia vita!!!

A tutti un GRANDISSIMO e SENTITISSIMO RINGRAZIAMENTO.

IMPORTANTE: se non invii tutto ciò entro 10 secondi ad almeno 15 persone, e SOPRATTUTTO A CHI CONTINUA A MANDARE CAZZATE (dai che tanto almeno 15 ci sono in rubrica!), un dinosauro divorerà la tua famiglia e la tua anima gemella (anche se non l'hai mai trovata, ma sicuramente esiste) domani alle 17.34.

Infine una cosa seria.

Vorrei ricordare a tutti che esiste un sito, www.attivissimo.net e relativo blog, dove potete controllare tutte le bufale del web. Se avete dei dubbi, scarrozzaci un po'!

Francesco.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home